Bodybuilding utilizzando la creatina per guadagnare massa muscolare con pause più brevi

Bodybuilding: usare la creatina per guadagnare massa muscolare con pause più brevi

http://1.bp.blogspot.com/-MSE8ku9V4BY/TxfQ9Zq2VHI/AAAAAAAAa-g/KYgjwFOBa3g/s400/2.jpg

Se il bodybuilding viene praticato con l’obiettivo primario di sviluppare o concentrarsi sull’acquisizione della massa muscolare e non sulla forza, allora molti atleti potrebbero essere interessati alle conclusioni scientifiche di un’esperienza brasiliana che ha collegato 22 bodybuilder esperti che usano la creatina con i risultati pubblicati nel Journal of the Società Internazionale di Nutrizione Sportiva ”.

Sviluppo di esperienze

  • – Durante la prima settimana, hanno assunto 20 g di creatina e 20 g di maltodestrina al giorno (fase di sovraccarico).
  • – La dose è stata quindi ridotta per 5 g di creatina e 5 g di maltodestrina al giorno.
  • – Tutti gli individui si allenavano 6 volte a settimana e lavoravano in cicli di 3 allenamenti in cui venivano allenati tutti i principali gruppi muscolari, inoltre tutti eseguivano gli stessi esercizi.
  • – I bodybuilder si sono allenati con i pesi con i quali sono riusciti a eseguire 8-10 ripetizioni di 4 serie di ogni esercizio.

I gruppi di lavoro:

  • – La metà delle persone si è formata durante le 8 settimane di esperienza con 2 minuti di riposo tra le serie [DC – riposo costante].
  • – L’altra metà [DD – resto decrescente] ha reso i periodi di riposo progressivamente più brevi. Durante le prime due settimane, il gruppo DI ha riposato due minuti tra le serie, ma dopo la terza settimana, i periodi di riposo sono diminuiti di 15 secondi ogni settimana.
  • – Durante la terza settimana i volontari del gruppo [DD – riposo decrescente] hanno riposato 105 secondi, la quarta settimana hanno riposato 90 secondi, la sesta settimana hanno riposato 60 secondi, la settima settimana 45 secondi e l’ottava settimana circa 30 secondi in ordine decrescente
  • Nell’esperienza, il volume di allenamento (il numero di chili x il numero di ripetizioni) è aumentato per il gruppo con un periodo di riposo costante, ma nell’altro gruppo che ha avuto un periodo di riposo decrescente il volume di allenamento è diminuito;
LEGGERE  Bodybuilding Le proteine ​​del siero di latte isolate e micronizzate

I risultati

  • – Entrambi i gruppi hanno guadagnato forza, ma l’aumento della forza massima è aumentato maggiormente nel gruppo con periodi di riposo costante rispetto all’altro gruppo.
  • – Tuttavia, quando si tratta di massa muscolare, tuttavia, l’allenamento con periodi di riposo progressivamente più brevi ha portato ai risultati migliori.
  • – I ricercatori hanno misurato le dimensioni muscolari dei volontari con esami di risonanza magnetica e hanno verificato che la massa muscolare delle braccia e delle gambe aumentava maggiormente nel gruppo [DD – riposo decrescente].
  • – I ricercatori hanno concluso che ridurre l’intervallo di riposo sembra essere più efficiente dell’intervallo costante per produrre risposte ipertrofiche e affermano inoltre che effettueranno uno studio più ampio per analizzare anche i bodybuilder che non usano la creatina.