I protagonisti di “Champions” giocheranno nella partita di beneficenza tra polizia e celebrità

Trasferimento last minute. I protagonisti del film “Champions” anche partecipare alla partita di beneficenza si troveranno ad affrontare il prossimo Domenica 20 gennaio alle 18:00 polizia e famoso . Anche se nel film di Javier Fesser gli attori giocano a basket questa volta, cercheranno di segnare quanti più gol possibili per la squadra di polizia. Sarà al Leganés Centro sportivo Europa . Sul campo anche il cantante David de María, i cantanti Adexe & Nau, i ballerini Cristo e Aarón Vivancos, Rafa de Hombres G, Moha de Mago de Oz, il ballerino Rafael Amargo, i calciatori Rubén de la Red e Antonio López, l’attrice Pepa Anirte, Alonso Caparrós, il mago Jorge Blas. Il presentatore Carlos Sobera o il giornalista Juan Ramón Lucas suonerà anche.

Per quanto riguarda la polizia, il gli agenti cercheranno di presentare il loro più grande arsenale in una formazione in cui giocheranno anche le donne. Tra i forward hanno a arma di distrazione enorme : l’agente ora è in partenza da Juan Faro, che apparteneva sia all’unità di prevenzione e reazione (UPR) sia all’UIP (controllo antisommossa), anche se afferma che la sua attività sportiva pratica il body building & fitness negli uomini´s Categoria di fisico (bodybuilding): ti fa perdere velocità, sarà un peso pesante quando si tratta di coprire il tuo avversario e segnare in porta. “Spero di divertirmi e che le persone si divertano. L’ultima cosa a cui penso è il risultato della partita ”, assicura.

 

Faro, che è entrato nel Corpo di Polizia Nazionale con 20 assicura che lo è stato “un grande palcoscenico della mia vita”, che ha inserito per vocazione e che il migliore era “tutte le esperienze vissute e ciò che è stato appreso”. Peggio? “La delusione di rischiare la vita per arrestare un criminale e che le leggi che abbiamo fatto emettere dal giudice lo liberano.”

LEGGERE  La Sampedrina League ha consegnato i premi '' Pedro 2018 ''

L’incontro, a essere arbitrato da Fernando Romay , è stato organizzato dalla Unified Police Union del Comitato Territoriale di Madrid (SUP), in particolare dalla ONG Solidarity Police che il sindacato ha. La festa presenterà l’animazione e la narrazione della festa di Nallely Capellan, i baci di cioccolato di K Good Radio e il versatile Pedro Sarabia.

Tutti loro uniranno le forze “migliorare la vita quotidiana degli orfani della polizia nazionale”. I figli di coloro che hanno dato la vita in difesa della sicurezza dei cittadini e del Paese. La National Body Orphan Foundation è un’istituzione centenaria che mira a migliorare il benessere personale ed educativo di tutti gli orfani della polizia giorno per giorno. È sostenuto grazie all’aiuto di agenti di polizia che collaborano con esso e comprende sia l’attenzione alla disabilità, lo sviluppo accademico, il supporto socioculturale, psicologico, un aiuto speciale … L’Unione SUP e la Polizia di solidarietà delle ONG, comprende agenti del Corpo di polizia nazionale in tutte le sue scale e categorie professionali, collabora attivamente con la Fondazione Orphan.

Leganés Il Consiglio comunale collabora con l’evento #PoliciasvsFamosos in questa iniziativa che ha anche il sostegno della Fundación Atlético de Madrid. I biglietti in vendita a soli 7 euro possono essere acquistati su www.entradas.com. C’è anche una Row 0 per collaborare con una poltrona solidale: ES 1120381135706000288286